Wu Xing - Teoria dei 5 Elementi

- (primo!) articolo di ricerca di Magda Insolvibile


I Wuxing sono un concetto tipico della cultura cinese che viene utilizzato in svariati campi. Risalente al periodo delle Primavere e autunni (ca 770 a.c. – 454 a.c.)[1], descritta nel Nei Ching, un testo che raccoglie i dettami dell’antica medicina, compilato per la prima volta sotto forma di libro nel 400 a.C., la dottrina fu esposta per la prima volta dal filosofo cinese Chou Yen (ca. 350-270 a.C.)[2].


Flusso creativo e flusso distruttivo


[imm. da wikipedia] Gli aspetti Yang, o di fuoco, del corpo sono quelli più trasformativi e dinamici, gli aspetti Yin, o di acqua, sono i più ricettivi e materni. Una persona può esprimere fisicamente il calore e la mutevolezza del fuoco e dell’estate, un’altra la silenziosa quiete del freddo inverno.

I cinque elementi sono: acqua, fuoco, legno, metallo, e terra. La dottrina studia i loro rapporti, connessioni in un circolo di interazioni reciproche. Spiega anche che esistono due flussi (o cicli) principali, quello della creazione, e quello di distruzione.

I rapporti di generazione spiegano come ogni elemento sia indispensabile per gli altri. Infatti il Legno alimenta il Fuoco, che bruciando crea la cenere e alimenta la Terra dalla quale si estraggono i Metalli, su cui per condensazione si forma l’Acqua che dà vita e alimenta il Legno. [3]

I rapporti di distruzione invece spiegano come il Legno penetra la Terra, che veicola l’acqua, che spegne il fuoco, che scioglie il metallo, che taglia il legno.

Questi procedimenti, in natura, sono continui e producono, senza sosta, vita e nascita di tutti gli elementi.[4]

A ogni elemento inoltre è associata una categoria animale, ed un possibile stile di combattimento. Al fuoco sono associati gli animali piumati ed i colpi “esplosivi e arrestanti come quelli di un cannone”, all’acqua sono associati gli animali dotati di conchiglia ed i colpi “ruotanti, e spesso ascendenti, come un geyser”, alla terra sono associati gli umani ed i colpi “che attraversano e scuotono la linea di attacco”, al legno sono associati gli animali a scaglie ed i colpi “che collassano e crollano come un edificio”, ed al metallo sono associati gli animali con pelliccia ed i colpi “a dividere come un’ascia”.[5]

[1] Isabella Biscaglia Giancola, Teatro e Arti Marziali, pag. 43-44, 2014

[2] Derek Walters, Il libro completo dell'astrologia cinese, pag. 21, Gremese Editore, 2004

[3] Lorenzo Pintabona, sito a.s.d. scuola dei due lavori, 2014

[4] Derek Walters, Il libro completo dell'astrologia cinese, pp. 16-17

[5]"Traditional Chinese Medicine: In Depth". National Center for Complementary and Integrative Health, 2017

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now